Facebook
Servizi
una proposta innovativa
i vantaggi
le tecnologie
teleriscaldamento
CONVENIENTE.
CON IL TELERISCALDAMENTO.

Cos’è

Il teleriscaldamento è un sistema di produzione e distribuzione di energia termica destinata alla climatizzazione e alla produzione di acqua calda sanitaria per una pluralità di edifici.
Un impianto di teleriscaldamento è composto da:
• una centrale di generazione, dove viene prodotto il calore tramite impianti alimentati da diversi combustibili o da fonti naturali
• una rete di distribuzione costituita da tubature interrate dentro le quali scorre il fluido vettore
• un insieme di sottostazioni d’utenza site nelle centrali termiche degli edifici serviti dal TLR.

Come funziona

Le centrali di generazione, alimentate da gas, biomasse, rifiuti urbani, oli oppure fonti naturali come la geotermia, producono il calore che poi viene distribuito tramite le tubature di mandata.
Nelle tubature il fluido vettore, solitamente vapore o acqua, trasporta il calore fino alle sottostazioni di utenza dove uno scambiatore lo trasferisce ad un altro fluido ad una temperatura più bassa.
Questo passaggio raffredda il fluido del teleriscaldamento, il quale ritorna alla centrale di generazione tramite le tubature di ritorno. Una volta in centrale il fluido sarà nuovamente riscaldato e il ciclo ricomincia.
All’interno dei singoli edifici il calore sarà distribuito alle varie unità immobiliari tramite le tubazioni proprie del fabbricato.

I vantaggi

I vantaggi riconducibili all’utilizzo del teleriscaldamento in alternativa ai sistemi tradizionali sono molteplici. Vantaggi ambientali
• a parità di combustibile impiegato, permette di produrre energia termica tramite impianti con rendimenti più elevati e soprattutto consente di utilizzare il calore derivato dalla generazione di energia elettrica, che altrimenti andrebbe disperso.
• a parità di calore prodotto, invece, il teleriscaldamento consente una notevole diminuzione delle emissioni inquinanti in atmosfera.
• il cogeneratore, come dicevamo prima, può essere alimentato anche dall’incenerimento dei rifiuti solidi urbani: questo significa una diminuzione del costo di smaltimento in discarica.

Vantaggi per l’utente

• L’utente finale non deve sobbarcarsi il costo dell’installazione, manutenzione e sostituzione delle attrezzature che, in caso di impianti tradizionali, dovrebbero essere inseriti all’interno della centrale termica dell’edificio
• Annullamento del rischio di esplosione e intossicazione da fumi
• Tariffe più convenienti rispetto a gasolio e gpl
• L’utente paga solo il consumo di calore effettivo, calcolato grazie ai contabilizzatori posti in ogni singola unità immobiliare
• Aumento della classe energetica dell’edificio, quindi aumento del valore dell’immobile.

La regolamentazione del TLR - normativa nazionale

Il Decreto Legislativo 28/2011

L’art. 22 comma 1 del D. Lgs. 3 marzo 2011 , n. 28 prevede che “le infrastrutture destinate all'installazione di reti di distribuzione di energia da fonti rinnovabili per il riscaldamento e il raffrescamento sono assimilate ad ogni effetto alle opere di urbanizzazione primaria”.

Il Decreto Legislativo 192/2005 e il Decreto Legislativo 311/2006

L’allegato D del D. Lgs. 19 Agosto 2005, n. 192 (Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia) prevedeva, in caso di nuove costruzioni e nuove costruzioni di edilizia popolare, l’obbligatorietà della predisposizione all’allaccio alle reti di teleriscaldamento nel caso di presenza di tratte di rete ad una distanza inferiore a metri 1.000 ovvero in presenza di progetti approvati nell’ambito di opportuni strumenti pianificatori.
Tuttavia, il D. Lgs. 311/06 - Disposizioni correttive ed integrative - abroga tale allegato.
RICHIEDI INFORMAZIONI

*Nome e cognome:

*Email:

Telefono:

Antispam (13025):
scrivere il codice numerico nel campo

Richiesta:


INFORMATIVA SULLA PRIVACY:
condizioni informativa privacy

Acconsento Non Acconsento




ENERGON ESCO S.p.a. - Via Emilio Po 86 - 41126 Modena - Italia - Tel. 059.346233 - Fax 059.2929543 - info@energonesco.it
Cap. Soc. € 1.000.000 i.v. - Iscritta al Registro delle Imprese di Modena C.F./ P.IVA / Reg.Impr. n. 03288490364 - Cookie policy