Facebook
News / Eventi
news / eventi
press
CONVENIENTE.
DA UN'ESPERIENZA CONSOLIDATA.

Energon Esco emette un prestito obbligazionario di € 7mln a 7 anni semi-bullet interamente sottoscritto da Impresa Italia (Riello Investimenti Partners SGR) (2017-03-31)


Milano, 31 Marzo 2017 – Energon Esco è una Energy Services Company che fondata circa 10 anni fa e ancora gestita dal proprio Management (Gianluca Guiatoli, Luca Pedani e Paolo Sandali) fornisce soluzioni integrate e su misura di efficienza energetica (caldo, freddo, elettricità) a clienti residenziali e società attive nel terziario (case di cura, impianti sportivi, piscine, ecc..). L’elemento di innovazione di Energon Esco è rappresentato da un’offerta di lungo periodo di servizio energia ad elevata efficienza energetica, cogenerativi/trigenerativi, in cui l’utente paga solo l’energia effettivamente consumata ad un prezzo sistematicamente inferiore alla tariffa di mercato, senza nessun investimento di impianto e sostanzialmente senza più canoni/spese di manutenzione ordinaria e straordinaria. Anche grazie all’ingresso nel 2014 del fondo di private equity NEM (azionista al 37%), Energon Esco ha sviluppato un portafoglio clienti di oltre 150 contratti in tutta Italia, che proseguono ininterrottamente negli anni, ed ha prodotto e venduto quasi 200 mln di kWh termici. Grazie alla propria matrice fortemente ingegneristica e tecnologica la società progetta, costruisce e gestisce propri impianti innovativi e tele-connessi di cogenerazione e trigenerazione sia a gas metano sia a fonti rinnovabili che producono direttamente l’energia termica/frigorifera venduta ai propri clienti. Energon Esco chiuderà l’esercizio 2017 con un fatturato di circa € 15mln con oltre € 2mln di Ebitda e a livello consolidato si attende un fatturato di circa € 45mln con un Ebitda di circa € 7mln.

Assistita da Pirola Corporate Finance (dal partner Ludovico Mantovani e dal senior manager Marco Gregorini) in veste di financial advisor & arranger , Energon Esco ha avviato a fine giugno 2016 i primi contatti con alcuni fondi di Private Debt riscontrando da subito nell’investment team di Impresa Italia – Riello Investimenti Partners SGR (Alberto Lampertico e Luigi Terranova) un interlocutore competente ed esperto tanto nel mondo energy & infrastructure quanto in aziende innovative ed in forte crescita che ha compreso la fondatezza del modello di business di Energon Esco ed il potenziale di forte crescita nel prossimo triennio. La reciproca conoscenza del settore ha permesso di strutturare in pochi mesi un’operazione di debt capital market unica per il mercato italiano delle PMI: si tratta del primo effettivo project bond sottoscritto da un investitore istituzionale ed emesso da una società di capitali interamente privati che vende servizi a privati senza beneficiare della protezione di contributi pubblici e/o tariffe o garanzie pubbliche.

I soci di maggioranza, nonché Presidente e Amministratore Delegato di Energon Esco, Gianluca Guaitoli e Luca Pedani cosi commentano: “Energon Esco è una vera Esco che sin dalla prima ora riesce a proporre ad una clientela “retail”, non servita dai grandi gruppi e dalle multi-utility, servizi di efficienza energetica con significativi risparmi sui costi energetici ordinari e straordinari e l’azzeramento degli investimenti in tecnologia. Il mercato ci ha conosciuto in questi anni e ci dà oggi referenza consentendoci tassi di crescita molto significativi. Tale crescita richiede stabilità di capitale e di fonti di finanziamento che come Energon Esco garantiamo con unpatrimonio netto di circa € 8 mln ed un basso livello di indebitamento tutto a lungo termine oggi pari a circa € 5.5mln. Volendo catturare questa positiva finestra di mercato che stimiamo ci consentirà di realizzare nei prossimi 3 anni investimenti per oltre € 20mln anche tramite l’acquisizione di altre società o rami d’azienda, siamo molto soddisfatti di avere trovato grazie a Pirola Corporate Finance in Impresa Italia-Riello SGR un investitore istituzionale long term che ha concesso ad Energon Esco un finanziamento a lungo termine che per struttura, covenant, modalità di utilizzo e di rimborso (il 55% del prestito sarà rimborsato tra il 6° ed il 7° anno), potrà essere sostanzialmente impiegato per quasi due cicli di investimento, permettendo così alla società di ben spesare un costo dell’emissione sicuramente più elevato rispetto al leasing ed al debito bancario. Certo la flessibilità di questo strumento non è però comparabile al credito tradizionale, inoltre si tratta della nostra prima emissione obbligazionaria che con il tempo renderà più competitivo e diversificato il nostro funding”.

Alberto Lampertico e Luigi Terranova rispettivamente Investment Director e Amministratore Delegato di Riello Investimenti Partners SGR – società di gestione del fondo di Private Debt Impresa Italia - aggiungono:” Energon Esco è la plastica dimostrazione di una PMI privata di successo i cui azionisti, spinti da un’intuizione e da un know how non così comuni, hanno saputo e voluto col il tempo conoscere, sperimentare e ben sfruttare strumenti di capitale alternativi rispetto al credito tradizionale per crescere e creare valore per i propri stakeholders, superando l’obiezione nostrana tipicamente riferibile al costo o all’invasività di tali strumenti. Gli azionisti ed amministratori di Energon Esco hanno compreso e accettato la maggior complessità di governance, le regole di trasparenza e la disciplina gestionale pretesa dagli investitori istituzionali long term, in quanto compensate da una soluzione finanziaria totalmente strutturata sul business plan e sui flussi di cassa previsti dell’azienda. Energon Esco quindi ha accettato un percorso di confronto e verifica che ha portato alla definizione di un contratto e di un regolamento del prestito obbligazionario assolutamente tailor made. Grazie al bond di € 7mln a 7 anni da noi interamente sottoscritto, la società potrà sostenere i Capex direttamente legati a contratti in portafoglio e che le consentiranno di raddoppiare il proprio volume d’affari. L’unicità della presente operazione sta nell’avere coniugato le tecnicalità e le protezioni per il creditore di un project financing con la durata e la maggiore liquidità degli strumenti del mercato dei capitali, al fine di creare valore per i propri azionisti e per i propri clienti presenti e futuri.”

Energon Esco è stata assistita da: Pirola Corporate Finance (dal partner Dr. Ludovico Mantovani e dal senior manager Dr. Marco Gregorini) in qualità di financial advisor & arranger, dallo Studio Bonazzi Ceccaroli Tavoni (Avv. Augusto Bonazzi) per gli aspetti legali e dallo Studio Luce (Dr. Giorgio Cecchini) per gli aspetti fiscali e commercialistici. Impresa Italia – Riello Investimenti Partners SGR è stata assistita da GOP (Avv. Giuseppe Velluto, Avv. Andrea Bragantini, Avv. Alberto Nanni, Avv. Arrigo Arrigoni, Avv. Marco Calaciura e Avv. Mattia Petrillo) per gli aspetti legali di due diligence nonché la stesura del contratto di sottoscrizione e del regolamento del prestito obbligazionario e da CDS & Associati (Dr. Paolo Dimitri) per la due diligence contabile e fiscale.
RICHIEDI INFORMAZIONI

*Nome e cognome:

*Email:

Telefono:

Antispam (13025):
scrivere il codice numerico nel campo

Richiesta:


INFORMATIVA SULLA PRIVACY:
condizioni informativa privacy

Acconsento Non Acconsento




ENERGON ESCO S.p.a. - Via Emilio Po 86 - 41126 Modena - Italia - Tel. 059.346233 - Fax 059.2929543 - info@energonesco.it
Cap. Soc. € 1.000.000 i.v. - Iscritta al Registro delle Imprese di Modena C.F./ P.IVA / Reg.Impr. n. 03288490364 - Cookie policy